Dichiarazione di Pietro Grasso sulle intimidazioni rivolte al cronista Giovanni Tizian

Voglio esprimere la mia forte solidarietà al giornalista Giovanni Tizian che subisce da tempo pesanti intimidazioni da parte della criminalità organizzata, come è emerso anche dalle intercettazioni nell’ambito di una inchiesta contro un giro d’affari della ‘ndrangheta.

Tizian sa che non è solo, svolge il suo lavoro con coraggio e determinazione, diventando così un pericolo per la criminalità organizzata e un esempio per l’Italia democratica che vuole combattere le mafie.