Condividi

    “Una  tragedia che sembra ormai lontana nel tempo, ma che deve rimanere più che mai viva nelle nostre coscienze, per ricordarci che il nostro convivere civile  e  democratico  è  un  bene  che deve essere difeso e tutelato ogni giorno,  lottando  contro  ogni  forma di violenza”. E’ quanto si legge nel messaggio  che  il  Presidente  del  Senato,  Pietro Grasso,  ha inviato al sindaco  di  Brescia,  Emilio  Del Bono, in occasione del 41mo anniversario della strage di Piazza della Loggia. “Dopo  molti anni – aggiunge il Presidente del Senato – sono ancora vivi il dolore  e  lo  sconcerto  per  un  atto di violenza efferato che ha colpito l’intera  città di Brescia. In questa ricorrenza, desidero unirmi a voi nel ricordo  e nella lotta per giungere alla verità e alla giustizia. Ringrazio tutti  coloro  che  si  mobilitano  ogni anno per tenere viva la memoria di quell’evento:   cittadini,   familiari  delle  vittime,  magistrati,  forze dell’ordine, istituzioni”. ”Oggi siamo chiamati ad affrontare nuove sfide, nuove minacce e nuove forme di  sopraffazione,  ma ciò che è stato ci rende più forti e tenerne viva la memoria  è fondamentale. Con questa convinzione – conclude il messaggio del Presidente  Grasso  -  la  prego  di  portare  il mio più affettuoso saluto all’associazione  dei  familiari  delle  vittime  e a tutta la cittadinanza bresciana”.

     

    Condividi