Condividi

    Il  Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha ricevuto oggi a Palazzo Madama una delegazione delle organizzazioni sindacali dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil,  guidata  dai  rispettivi segretari Carla Cantone, Gigi Bonfanti  e Romano Bellissima. All’incontro era presente la Vice Presidente del Senato Valeria Fedeli. I rappresentanti  dei  sindacati avevano chiesto il colloquio – al termine della  manifestazione  che  si  è svolta in Piazza del Pantheon – per poter illustrare  al  Presidente  Grasso  le  preoccupazioni  in  merito  al decreto-legge  n.  65  (“disposizioni urgenti  in  materia di pensioni, di ammortizzatori   sociali  e  di  garanzie  TFR”)  di  cui  inizia  oggi  la discussione nell’Aula di Palazzo Madama. Il Presidente  del  Senato  ha  preso  atto  delle critiche espresse dalle organizzazioni  sindacali  e – senza entrare nel merito del provvedimento - ha  manifestato   la  propria  soddisfazione per l’apertura di un tavolo di confronto con il Ministro del Lavoro Poletti. ”L’errore  maggiore  che  dobbiamo  scongiurare  in  questo  momento  -  ha dichiarato  al  termine  dell’incontro  il  Presidente  Grasso -  è fornire argomenti, anche  involontariamente, a sostegno dell’idea di una guerra tra giovani e anziani, tra disoccupati e pensionati. Al contrario, è proprio la solidarietà   tra  generazioni  che  consente  oggi  a  tante  famiglie  di affrontare le difficoltà della vita quotidiana, non solo quelle economiche. Per  questo  motivo,  intendo esprimere la mia soddisfazione per la ripresa del  confronto  tra  Istituzioni e organizzazioni sindacali dei pensionati, con l’augurio che ciò possa portare presto a buoni risultati per tutti”.

    Condividi