Condividi

    Sarà  il  Presidente  del  Senato,  Pietro  Grasso,  ad aprire i lavori del Seminario  organizzato  dal  Gruppo  speciale  sul  Mediterraneo e il Medio Oriente dell’Assemblea parlamentare della NATO. L’incontro si terrà a Catania, domani giovedì 2 ottobre, nella Sala Bellini del Palazzo degli Elefanti, in Piazza Duomo 3. I  lavori,  articolati  in  quattro  sessioni,  si apriranno alle 9, con il saluto del Presidente Grasso. I  discorsi   di  apertura  saranno  tenuti  da  Hugh  Bayley,  Presidente dell’Assemblea  parlamentare  della  NATO;  Andrea  Manciulli,  Capo  della Delegazione  italiana presso l’Assemblea parlamentare della NATO; Ali’ Riza Alabyun, Presidente del Gruppo speciale sul Mediterraneo e Medio Oriente. Alle   9.30  seguirà  la  relazione  del  Ministro  degli  Esteri  Federica Mogherini. La  prima  sessione  dei lavori inizierà alle 10.30. Interverranno sul tema “Il  consolidamento  dello  Stato  libico”,  Arturo  Varvelli dell’Istituto italiano  di  studi  politici  e  internazionali  e Florence Gaub, analista dell’Istituto dell’Unione europea per gli studi sulla sicurezza. Alle 12 si aprirà la seconda sessione dove verrà trattato e approfondito il tema dell’”Evoluzione del Movimento Jihadista nella Regione Mena”. Saranno  relatori  Marco Minniti, Sottosegretario di Stato per la sicurezza nazionale, e Riccardo Radaelli, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel  pomeriggio,  alle 15, riprenderanno i lavori della terza sessione, “La sfida delle migrazioni trans mediterranee: la prospettiva italiana”. Interverranno  Laura  Boldrini,  Presidente  della  Camera  dei  deputati, Angelino Alfano, Ministro dell’Interno, e Giuseppe De Giorgi, Capo di Stato Maggiore della Marina militare italiana. Alle  16,30  inizierà  la  quarta  ed ultima sessione di lavori della prima giornata:  “La  sfida  delle  migrazioni  trans  mediterranee”.  I relatori saranno:   Philippe   Fargues,  Direttore  del  Centro  di  politica  delle migrazioni  di  Parigi  e  Maria Assuncao Altrade Esteves, Presidente della Repubblica   del   Portogallo   e  Presidente  dell’Assemblea  parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo.

    Condividi