Condividi

    Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha ricevuto a Palazzo Madama la delegazione dell’iniziativa “#NoBavaglioTurco”, in occasione del sit-in che si è svolto oggi a Roma. La delegazione ha consegnato al Presidente Grasso il testo della risoluzione approvata all’unanimità dal Comitato esecutivo della Federazione internazionale dei giornalisti (Ifj) che, alla vigilia della Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, “ribadisce la propria solidarietà agli oltre 150 giornalisti e operatori dei media detenuti in Turchia”. L’elenco dei giornalisti detenuti è stato consegnato al Presidente Grasso insieme all’anteprima del documento “Journalist is not a crime” che Amnesty International renderà noto domani e al messaggio inviato alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi) dal Presidente della Federazione Internazionale dei Giornalisti, Philippe Leruth, in appoggio alla manifestazione odierna. Il Presidente del Senato ha ricordato che il diritto all’informazione è la premessa per l’esercizio delle libertà democratiche e deve essere oggetto di tutela ovunque nel mondo, e che lo Stato di diritto richiede che le esigenze di sicurezza non prevalgano sui diritti fondamentali dei cittadini e sul diritto di espressione.

    Condividi