Condividi

    “A nome mio personale e del Senato della Repubblica Italiana, vorrei trasmettere le più vive felicitazioni alle Autorità e al popolo tunisino per l’avvenuta adozione della nuova Costituzione da parte dell’Assemblea Nazionale Costituente”. Così il Presidente del Senato, Pietro Grasso, in un messaggio rivolto al Presidente dell’Assemblea Nazionale Costituente della Repubblica tunisina Mustapha Ben Jaafar.

    “L’approvazione di questo documento rappresenta un passaggio fondamentale per il consolidamento della transizione democratica. La nuova Costituzione non solo contribuirà a rafforzare la legittimazione democratica delle istituzioni, ma offrirà una più solida cornice normativa a garanzia dei diritti fondamentali dei cittadini e delle cittadine tunisini. Sono questi – prosegue il Presidente Grasso – i risultati per i quali il popolo tunisino si è battuto coraggiosamente, liberandosi dal giogo della dittatura”.

    “Questo storico successo testimonia l’impegno che ha contraddistinto l’azione delle forze politiche tunisine che, con encomiabile maturità, non hanno mai abbandonato la via del dialogo e del confronto costruttivo, credendo fino in fondo nella forza nella mediazione”.

    “Mi rallegro – conclude il Presidente Grasso – anche per la formazione del nuovo Governo guidato dal Premier Mehdi Jomaa, altra tappa fondamentale del processo di transizione. A questo percorso verso il consolidamento delle istituzioni democratiche l’Italia non ha fatto mancare, e non farà mancare in futuro, il proprio sostegno. Sono certo che il successo del processo di transizione della Tunisia sarà d’esempio e di stimolo anche per gli altri Paesi della regione”.

    Condividi