Condividi

    “L’Aula  del Senato è stata oggi luogo di unione e di speranza. Di rispetto e  amicizia  tra  le  religioni.  Possiamo  dire  di aver vissuto un giorno importante, a conclusione di un anno particolarmente difficile. La presenza del  Cardinale  Vicario  Vallini,  del Presidente Gattegna e del Segretario Redouane, ha scritto una pagina di profonda concordia”. Così il Presidente del Senato, Pietro Grasso, al termine della XIX edizione del Concerto di Natale che si è svolto nell’Aula di Palazzo Madama. ”Le  ragazze  e i ragazzi del Coro delle Voci Bianche del Teatro dell’Opera di  Roma  e  l’artista Massimo Ranieri – ha aggiunto il Presidente Grasso - hanno   regalato   a  tutti  noi  un’atmosfera  davvero  speciale  che  non dimenticheremo. Il nostro  modo migliore per augurare a tutti buone feste e buon anno”. In  Aula  erano  presenti   il  Capo  dello  Stato  Sergio  Mattarella,  la Presidente  della  Camera  Laura  Boldrini,  il  Cardinale Vicario Agostino Vallini, il Presidente dell’Unione delle  Comunità Ebraiche in Italia Renzo Gattegna,  il  Segretario  Generale  del Centro Islamico Culturale d’Italia Abdellah  Redouane,  i  Vice  Presidenti  del  Senato Valeria Fedeli, Linda Lanzillotta  e  Maurizio  Gasparri,  il  Ministro  dell’istruzione Stefania Giannini,  il  Commissario  straordinario  di Roma Capitale Francesco Paolo Tronca,  il  Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Claudio Graziano, il  Capo  di  Stato  Maggiore dell’Esercito Generale C.A. Danilo Errico, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Ammiraglio di Squadra Giuseppe De  Giorgi,  il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Generale C.A. Tullio  Del Sette, il Comandante Generale della Guardia di Finanza Generale C.A. Saverio Capolupo. Dopo  l’esecuzione  dell’Inno  Nazionale   e  i  saluti del Presidente  del Senato, i giovani cantori del Coro delle Voci Bianche del Teatro dell’Opera di  Roma, diretti dal Maestro José Maria Sciutto e accompagnati dai Maestri Germano  Neri  al  pianoforte  e  Agnese Coco all’arpa, il cantante Massimo Ranieri,  accompagnato  dal  pianista  Andrea  Pistilli,  hanno regalato al pubblico  esecuzioni  magistrali  di  brani  natalizi,  classici e moderni, salutati da lunghi applausi. Al  termine  il  Presidente della Repubblica, il Presidente del Senato e la Presidente della Camera hanno incontrato gli artisti in Sala Pannini.

     

     

     

    Condividi