Condividi

    “E’  stata una meravigliosa mattinata di musica e solidarietà, i ragazzi de “Il  Volo”  sono stati straordinari. I bambini del coro delle mani bianche, con  la  loro  melodia  di  gesti,  hanno  commosso  profondamente  tutti i presenti.  L’anteprima  di ieri per le scuole delle periferie e il concerto di  oggi sono stati due momenti entusiasmanti: due piccoli ma significativi messaggi   di   come  le  Istituzioni  possano  avvicinarsi  ai  giovani  e incoraggiarli  a  coltivare  il  proprio  talento”  così  il Presidente del Senato,  Pietro  Grasso,  al termine del Concerto di Natale che si è svolto oggi  nell’Aula  del  Senato alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio  Napolitano,  della  Presidente  della Camera, Laura Boldrini e del Presidente della Corte Costituzionale, Alessandro Criscuolo. Dopo  l’esecuzione  ormai  tradizionale  dell’Inno nazionale, i tre giovani tenori  de  “Il  Volo”, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, hanno   eseguito   magistralmente   brani   natalizi  e  non,  accompagnati dall’Orchestra  Regionale  Filarmonia  Veneta,  diretta  dal  maestro Diego Basso. Particolarmente  apprezzati,  sono stati salutati dal pubblico con applausi scroscianti. Emozionante  l’esecuzione  del  Piccolo  Coro  delle  Mani bianche del 173° Circolo  Didattito ISISS di Roma, diretto da Lucrezia Di Gregorio e da Enza Campana,   composto   da   bambini  con  disabilità  acustiche,  che  hanno accompagnato le canzoni, con il loro linguaggio gestuale. Nell’emiciclo  erano  presenti, tra gli altri, i Vice presidenti del Senato Linda  Lanzillotta,  Valeria  Fedeli  e Maurizio Gasparri, il Capo di Stato Maggiore  della  Difesa,  Luigi Binelli Mantelli, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito,  Claudio  Graziano,  il  Comandante  Generale  dell’Arma dei Carabinieri,  Leonardo  Gallitelli, il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Saverio Capolupo, il Direttore Generale della Rai, Luigi Gubitosi, e il Direttore di Rai Uno, Giancarlo Leone. Al  termine  dell’esibizione  il Presidente della Repubblica, il Presidente del  Senato  e le altre cariche istituzionali hanno salutato i protagonisti del XVIII Concerto di Natale nella Sala Pannini. Al termine della cerimonia il brindisi di Auguri. Il  ricavato  della  vendita dei biglietti sarà interamente donato a realtà didattiche  delle  periferie  di Roma e di Napoli che ieri pomeriggio hanno assistito  nell’Aula  del Senato all’anteprima del Concerto: l’I.C. Antonio Gramsci  (Corviale),  le  scuole  Salvo  D’acquisto  (Tor Sapienza) e Carlo Pisacane  (Tor  Pignattara).  Inoltre  il  contributo  andrà  anche al 173° Circolo  Didattico  di Roma, che ha partecipato attivamente al concerto con il Piccolo Coro delle Mani Bianche e all’Associazione Foqus che opera con i ragazzi dei quartieri “spagnoli” di Napoli. Il  Concerto  di  Natale  è  stato trasmesso da Rai Uno. La diretta è stata condotta da Francesca Fialdini.

     

     

     

     

    Condividi