Condividi

    La musica come strumento fondamentale di recupero sociale, seguendo la via tracciata dal grande Direttore d’orchestra  e Senatore a vita Claudio Abbado. Questo l’obiettivo dell’evento artistico che sarà aperto dall’indirizzo di saluto del Presidente del Senato, Pietro Grasso.  Il concerto del Coro “Papageno”, composto da detenuti della Casa Circondariale Dozza di Bologna e coristi volontari, si terrà nell’Aula di Palazzo Madama, lunedì 20 giugno, alle ore 17, in occasione della Festa Europea della Musica.  ”Le intuizioni e gli insegnamenti del Maestro e Senatore a vita Claudio Abbado, restano per noi un punto di riferimento”. Così il Presidente del Senato, Pietro Grasso. ”Secondo Abbado, attraverso la musica la vita può essere cambiata, migliorata e, in alcuni casi, salvata. Noi crediamo a fondo in queste parole, anche per questo, con convinzione, abbiamo aperto l’Aula di Palazzo Madama a questa realtà,  certi  che si tratti di un momento importante di crescita e di riscatto non solo sociale” L’evento vedrà l’esecuzione di 14 brani  ed è stato  curato dall’Associazione Mozart14 che da anni, seguendo l’intuizione del Maestro Abbado, opera nel sociale servendosi della  musica come leva di recupero e riabilitazione.  Il Coro  misto “Papageno”, diretto dal Maestro Michele Napolitano, sarà accompagnato da un ensemble musicale. Variegato il repertorio che spazia dalla musica sacra antica, allo spiritual, alla musica moderna, ai canti tradizionali arabi, israeliani, macedoni e brasiliani.  Un momento di confronto e di incontro, oltre che sociale, anche religioso. Assisteranno infatti al concerto Monsignor Gianrico Ruzza, Vescovo Ausiliare della Diocesi di Roma Centro; Renzo Gattegna, Presidente dell’Unione Comunità Ebraiche Italiane; Abdellah Redouane, Segretario Generale del Centro Islamico Culturale d’Italia. Saranno presenti inoltre i promotori dei Corridoi Umanitari per i profughi: Alessandra Trotta, Responsabile del progetto per la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, e Marco Impagliazzo, Presiedente della Comunità di Sant’Egidio. Il concerto verrà trasmesso in diretta da Rai Due.

    Condividi