Carceri: comprensibile il rammarico di Napolitano

Il parlamento uscente è stato ostaggio di veti che non hanno consentito il varo di norme contro il sovraffollamento delle carceri: tutti ricordiamo quel venerdì nero, lo scorso dicembre, quando una inversione dell'ordine del giorno dell'Aula portò all'accantonamento...

In ricordo di Mario e Giuseppe Francese

Ho pubblicato una nota sul profilo ufficiale di Facebook nell'anniversario dell'omicidio di Mario Francese. E' un brano dal titolo "La battaglia quotidiana tra il dovere dell’informazione e la pretesa del silenzio"  tratto dal libro...

Un grido d’allarme sullo stato della Giustizia

"La politica deve ascoltare il grido d'allarme sullo stato della giustizia e assicurare uno sforzo eccezionale affinchè la prossima legislatura finalmente diventi l'occasione per le urgenti e indispensabili riforme". Lo afferma Piero Grasso, candidato...

Caro Giovanni Tizian non sei solo: noi siamo con te

Voglio esprimere la mia forte solidarietà al giornalista Giovanni Tizian che subisce da tempo pesanti intimidazioni da parte della criminalità organizzata, come è emerso anche dalle intercettazioni nell'ambito di una inchiesta contro un giro...

Crocetta è un combattente antimafia, non si farà intimidire

"Rosario Crocetta è un combattente dell'antimafia, lo conosco bene da molti anni e so che non si farà certo intimidire" Lo afferma Piero Grasso, candidato del Pd alle elezioni politiche, dopo le minacce indirizzate al...

Ho firmato per la campagna “Riparte il futuro”

Lo rendono noto gli stessi candidati democratici che sottolineano come ''la lotta alla corruzione e' centrale nelle proposte con cui il Pd si candida a guidare il Paese''. ''Si tratta di una sacrosanta battaglia di...

È opportuno istituire una nuova Commissione stragi

“Il lavoro della Commissione antimafia è la premessa per continuare in parlamento la ricerca della verità sulle stragi dei primi anni ‘90. Le comunicazioni finali del suo presidente, Beppe Pisanu, raccolgono alcuni spunti e...

A vent’anni dall’arresto di Riina indagini mai interrotte

“Venti anni fa, dopo un enorme sforzo investigativo di magistratura e forze dell’ordine, veniva arrestato Toto’ Riina, il capo dei Corleonesi. Da allora le indagini non si sono mai fermate. Voglio sottolineare l’importanza del...