Condividi

    I Presidenti del Senato e della Camera, preso atto dei risultati delle votazioni per l’elezione di giudici della Corte Costituzionale e di componenti del Consiglio superiore della magistratura, e informati dell’esigenza espressa dalla gran parte dei gruppi parlamentari di avere più tempo per raggiungere le necessarie intese, hanno stabilito di convocare nuovamente il Parlamento in seduta comune per lunedì 15 settembre alle ore 15. I Presidenti Grasso e Boldrini, che sono ad Oslo per la Conferenza dei Presidenti dei Parlamenti del Consiglio d’Europa, hanno ribadito l’assoluta urgenza di un esito positivo delle votazioni, cosicché i due organi possano esercitare pienamente la loro alta funzione costituzionale e le due Camere, dopo aver adempiuto a questo obbligo non più rinviabile, possano tornare a concentrare pienamente il lavoro sugli importanti temi in calendario.

    Condividi