Condividi

    Il  Presidente del Senato, Pietro Grasso, parteciperà in rappresentanza del Presidente  della  Repubblica  alla  cerimonia  in  occasione del centesimo anniversario  dello  scoppio della Prima Guerra mondiale, che avrà luogo il prossimo 4 agosto a Liegi. La cerimonia ricorda l’invasione del Belgio da parte dell’esercito tedesco, avvenuta  il 4 agosto 2014, senza una preventiva dichiarazione di guerra ed in  violazione  della  neutralità  dichiarata  dal  paese.  In  Vallonia si verificò  allora  il primo grande eccidio del XX secolo, con il massacro di oltre 5.500 civili. L’evento, promosso da Re Filippo I dei Belgi, prevede la partecipazione dei tre  Paesi  che  hanno  combattuto sul suolo belga (Inghilterra, Germania e Francia)    e  degli   altri  Paesi   coinvolti  nel  conflitto  mondiale, rappresentati   dai   rispettivi   Capi  di  Stato o esponenti del Governo. Il  Presidente  Grasso  renderà  omaggio alle vittime italiane della Grande Guerra al monumento degli Interalleati a Cointe.

    Condividi